+393356646951

I concetti chiave di EFT Integrata

Per comprendere la portata di EFT Integrata, per intuire i cambiamenti filosofici oltre che pratici che può portare, leggi e comprendi i concetti chiave.

Stai per iniziare un viaggio dentro di te, lungo il tuo Sentiero Interiore.

Leggi attentamente quanto segue, medita sui concetti espressi, confrontali con il sistema di credenze che hai adottato fino ad oggi.

Per comprendere la portata di EFT Integrata, per intuire i cambiamenti filosofici oltre che pratici che questo approccio può portare, è necessario che tu legga e comprenda i concetti chiave:

• Tu sei coscienza
• Tutto nell’Universo è coscienza che si manifesta in diversi modi
• La coscienza (energia, informazione) può assumere diverse forme, che interagiscono con quella che viene vissuta come “realtà”.
• Tu hai il potere di variare queste forme, di influenzarne consapevolmente la manifestazione. Se non lo fai, saranno loro ad influenzare te.
• La coscienza (energia, informazione) può essere in flusso (esprime al massimo il suo potenziale) oppure congelata (limitate possibilità di espressione, rigidità).
• Più la coscienza è cristallizzata meno è suscettibile di cambiamento ed evoluzione. D’altro canto la coscienza si congela quando serve, ovvero quando non è in grado di gestire una determinata situazione.
• In questo caso l’individuo congela la rappresentazione di ciò che vive (vista, udito, tatto, gusto, olfatto, immaginazione) nel suo spazio di percezione. Si crea una distorsione spazio-temporale, una capsula del tempo, un ologramma multisensoriale.
• La capsula del tempo può manifestarsi come memoria (scena del passato), fantasia (scenario ipotetico) credenza (idea, intento o convinzione cristallizzati).
• Quando un ologramma prende forma, esso viene alimentato dalla coscienza (energia) dell’individuo il quale ne è sostanzialmente ORIGINE.
• L’espressione “Io sono origine” ricorda al praticante che qualsiasi cosa entri nella sua realtà è, a qualche livello, un frutto del suo intento (più o meno consapevole) in cooperazione con le varie forze che reggono l’universo.
• Un ologramma/capsula del tempo/mondo congelato rappresenta la miglior strategia che un soggetto ha avuto a disposizione nel momento x durante il quale ha vissuto una data esperienza difficile da gestire. Ecco alcuni esempi:

• Un bambino si trova intrappolato nel canale della nascita, sperimentando una forte sensazione di pressione unita all’incapacità di tornare indietro o proseguire. Un frammento della sua coscienza si cristallizza in quel tempo ed in quello spazio, registrando tutte le sensazioni, le emozioni ed i pensieri di quel momento. L’ologramma del canale della nascita sparirà dalla coscienza di veglia ma resterà nel suo orizzonte percettivo, riattivando sensazioni di panico ogni qualvolta il soggetto si troverà in situazioni simili, ad esempio un ascensore, una grotta, e così via;
• Una bambina assiste al litigio tra i genitori, evento per lei incomprensibile. Il suo sistema automatico di gestione della realtà scatta per consentirle di gestire questa situazione inusuale congelandola in una capsula del tempo. Quest’ultima resterà nel suo spazio di percezione riattivandosi in presenza di situazioni simili e portandola, da adulta, ad evitare con qualsiasi mezzo le occasioni di litigio. Questo la porterà a dire sempre di si pur di non rischiare il confronto.
• Un uomo assiste in TV ad un attacco aereo contro due grattacieli, un evento mai verificatosi prima. Non ha la consapevolezza per gestire tale fenomeno, quindi la sua coscienza congela ciò che vede (unitamente a suoni, sensazioni corporee, fantasie) in una capsula del tempo. Quando le immagini verranno riproposte si verificherà una riattivazione dell’ologramma con conseguenti reazioni emotive che lo porteranno a sperimentare paura e incertezza.
• Una donna riceve l’improvvisa notizia della morte di una persona cara, con la quale pensava di trascorrere lunghi anni. L’entità della notizia, unita al fattore sorpresa ed alla aspettativa delusa, porta all’automatica cristallizzazione dell’evento. Ciò inibisce una sana elaborazione del lutto.

Integrando queste idee con quelle espresse nei 9 video gratuiti (che puoi scaricare iscrivendoti qui) sarai in grado di riconoscere le basi dell’efficacia di questo metodo, e di iniziare a farlo tuo.

INSERISCI LA TUA EMAIL PER ACCEDERE AI 9 VIDEO GRATUITI:

*Acconsenti alla
Privacy Policy